Home
IL DUBBIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto   
Mercoledì 01 Febbraio 2012 12:49

SE SI VIETASSE DI DUBITARE DELLA FILOSOFIA DI NEWTON, GLI UOMINI NON POTREBBERO SENTIRSI

COSI CERTI DELLA SUA VERITA' COME LO SONO.

LE NOSTRE CONVINZIONI PIU' GIUSTIFICATE NON RIPOSANO SU ALTRA SALVAGUARDIA CHE UN INVITO

PERMANENTE A TUTTO IL MONDO A DIMOSTRARLE INFONDATE.

IN OGNI CAMPO IN CUI E' POSSIBILE UNA DIFFERENZA DI OPINIONI, LA VERITA' DIPENDE DALL' INDIVIDUAZIONE

DELL' EQUILIBRIO TRA DUE GRUPPI DI RAGIONI CONTRASTANTI.

ANCHE NELLA FILOSOFIA NATURALE, E' SEMPRE POSSIBILE FORNIRE UN' ALTRA SPIEGAZIONE DEGLI STESSI FATTI;

UNA TEORIA GEOCETRICA INVECE DI QUELLA ELIOCENTRICA; IL FLOGISTO INVECE DELL' OSSIGENO.

FATALE LA TENDENZA DEGLI UOMINI A SMETTERE DI PENSARE A UNA QUESTIONE QUANDO NON E' PIU'

DUBBIA..... E' LA CAUSA DI META' DEI LORO ERRORI.

UN AUTORE CONTENPORANEO HA GIUSTAMENTE PARLATO DEL PROFONDO SONNO DOGMATICO INDOTTO

DA UN' OPINIONE DEFINITIVA.....SE VI SONO PERSONE CHE NEGANO UN' OPINIONE GENERALMENTE ACCETTATA,

O CHE LO FAREBBERO SE LA LEGGE O IL PUBBLICO GLIELO PERMETTESSERO, RINGRAZIAMOLE

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Agosto 2013 17:24